Il magazzino

Modulo principale

Principio:

Questa parte della procedura gestisce i prodotti dal punto di vista delle anagrafiche e della movimentazione delle stesse: carico, scarico, e quindi giacenze ecc.. Tra le altre possibilità, sono previsti: diversi livelli di accesso, più magazzini centrali ognuno con più sedi (sede = centro di costo), lo spostamento dei prodotti tra magazzino centrale e le varie sedi, o tra sede e sede, la visualizzazione immediata delle giacenze sia per singola sede sia per magazzino, ecc.. Base per la gestione dei budget, risulta fondamentale per quelle realtà sentono la necessità di tenere sempre aggiornato il proprio inventario e le proprie giacenze.

Operatività:
Si suddivide in tre parti fondamentali:

  • Le anagrafiche:
    • delle sedi, con la gestione delle relative possibili destinazioni;
    • dei fornitori, con possibile integrazione con la contabilità;
    • dei dipendenti, con integrazione con LDAP o simili già presenti ;
    • dei prodotti: suddivisi sia per categorie e sottocategorie, sia per marchi e linee, con la possibilità di gestire più varianti per ogni articolo (articolo "penna biro" con varianti: nera, blu, rossa) volendo, ognuna con la propria foto e barcode; tre possibili codici di ricerca disponibili per ogni articolo con possibilità di allegare manuali ecc.
  • La movimentazione dei prodotti con possibilità di:
    • gestire le movimentazioni: sia singole, sia raggruppate, sia multiple (ad es. carico da ordine se attivo il modulo ordini, oppure lo scarico dal magazzino centrale ed il relativo carico automatico alla sede periferica)
    • utilizzare i barcode assieme o in sostituzione ai codici manuali per gli scarichi o i carichi;
    • gestire i numeri seriali per ogni articolo (per l'assegnazione, lo scarico e relativa verifica) anche in formato barcode.
  • le tabelle di base che permetteranno di:
    • gestire i gruppi di dipendenti, dove per "gruppo" si intende un dipartimento o sezione
    • gestire i "listini". Questa gestione, che sembrerebbe incongruente con la filosofia del sistema, permette invece di assegnare la visualizzazione di determinate categorie di articoli a determinati gruppi di dipendenti. Per cui, ad esempio, sarà possibile far "vedere" un certo tipo di materiale di consumo (ad es. la cancelleria) a tutti i dipendenti, far invece vedere anche i beni ammortizzabili ai manager, far visualizzare le sole scorte di materiale elettrico agli addetti alla manutenzione e così via.
    • gestire le tabelle iva, con possibilità di integrazione con la contabilità

Le figure di base che opereranno nella gestione del magazzino sono: il manager (gestore), il magazziniere

Il manager potrà:

  • Gestire le anagrafiche e le tabelle di base
  • Effettuare tutte le analisi, stampe e visualizzazioni
  • Gestire le movimentazioni

Il magazziniere potrà:

  • Gestire le anagrafiche
  • Gestire la movimentazione relativa al carico nel magazzino centrale, e la successiva distribuzione nelle sedi periferiche della merce
  • Gestire la consegna diretta ai dipendenti sia del materiale di consumo, sia dei DPI, con la relativa gestione della documentazione.

richiesta informazioni / contatto

Ente:
Città:
Persona da contattare:
Telefono:
E mail:
Eventuali richieste:




Copyright © 2014 BP2 S.r.l., - tutti i diritti riservati.
P.IVA/CF: IT 03631400276 - REA 324717 - Cap.Soc.12.000,00 I.V.

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo.       Ok ho capito       Maggiori informazioni